Dopo tanti mesi di chiusura forzata causa Covid19, presso la Baita di Lucinico si e potuto ultimare a maggio il Corso per Operatori Radio di 1° Livello Avanzato (1LA) iniziato in web conference l’anno scorso.
Il corso è stato organizzato dal Referente TLC della Sezione ANA di Gorizia, Giorgio IPPOLITO, con l’intervento, in qualità di relatori esterni, del Direttore della Scuola di Applicazione-Sezione Corsi, Ing. Lido INCARDONA ed il Referente Naz. Informatico VolA Report, Ing. Michelangelo FAVERO. Rivolto agli Operatori Tecnici e Radio appartenenti alla Protezione Civile della Sezione di Gorizia ha visto la partecipazione di volontari della Sezione di Udine e Cividale.
Il programma prevedeva una prima parte dedicata agli aspetti tecnici di una Sala Operativa, la tipologia delle radio utilizzate, la standardizzazione delle connessioni, e l’utilizzo delle ricetrasmittenti.
La seconda parte comprendeva gli scenari operativi, le comunicazioni in sala, le modalità operative sia in Sala Radio sia in Colonna Mobile. L’ultima parte comprendeva l’applicativo VolA Report TLC, ossia il nuovo sistema di registrazione dei messaggi per via telematica inviati in Sala Situazione in tempo reale.
In totale hanno partecipato n. 20 volontari, i quali n. 8 Operatori Tecnici TLC e n. 12 Operatori Radio:
Tutti risultati idonei, dopo aver superato i test a risposta multipla previsti, ad espletare il ruolo della nuova figura di Operatore Radio Avanzato.
Tale figura è stata creata ed inserita nell’organigramma delle Radiocomunicazioni ANA dal Coordinamento Nazionale delle TLC, con lo scopo di dare supporto agli operatori TLC nelle sale operative e nelle colonne mobili nazionale e regionali.