GRUPPO DI MARIANO CORONA

MARIANO-CORONA “Alpino Bruno Virgulin”

Piazza Municipio, 6 – 34070 – Mariano del Friuli (GO)

e mail: marianocorona.gorizia@ana.it

CAPOGRUPPO: Federico SILVESTRI

Anno di Costituzione 1984

L’idea di fondare un Gruppo Alpini nel comune di Mariano del Friuli nacque agli inizi del 1984 da tre amici marianesi, Enea Benetti detto Danilo, Bruno Goss e Felice Tofful, che dopo il congedo si erano iscritti al Gruppo di Cormons della Sezione ANA di Gorizia.
Tra conoscenze personali dei tre e l’anagrafe comunale risultarono circa una cinquantina gli alpini in congedo residenti nel comune di Mariano del Friuli, che comprende anche il paese di Corona. Nella riunione del 9 novembre 1984, alla presenza di ventitrè alpini, venne assunta la decisione di fondare il Gruppo e di intitolarlo alla memoria dell’Alpino Bruno Virgulin, coronese di nascita, appartenente alla divisione Cuneense e caduto sul fronte russo nel 1943. Il successivo 14 dicembre si tenne la prima assemblea dei soci che elesse il consiglio e il primo capo gruppo nella persona di Enea Benetti.
Aveva così inizio l’avventura del gruppo alpini “Bruno Virgulin” che da oltre trent’anni continua a rappresentare una viva realtà nella sezione di Gorizia e nella comunità di Mariano e Corona.
In questi anni numerose sono state le iniziative organizzate dal gruppo, tra gli appuntamenti tradizionali si ricordano la gita alpina in località di montagna, la castagnata e la crostolata alpina, il “Vinbrulè ai madins di Nadal”, la “Gara di pesca in amicizia” ai laghetti di Romans d’Isonzo per gli ospiti dell’Istituto S.Maria della Pace di Medea. Quest’ultima manifestazione rende particolarmente orgogliosi gli Alpini del Gruppo, così come il Natale e la Pasqua alpina organizzate alla scuola dell’infanzia di Mariano del Friuli.
Nell’ambito della conservazione del patrimonio culturale e artistico del comune è stata restaurata un’edicola votiva particolarmente cara alla fede dei compaesani.
Il Gruppo collabora attivamente con l’amministrazione comunale in occasione delle feste nazionali in omaggio ai Caduti e alle manifestazioni filantropiche e di volontariato come l’annuale festa dell’anziano.

 

 

    Articoli

    Nessun articolo trovato.

    ALPINI: ESEMPIO PER L’ITALIA