GRUPPO DI FOGLIANO-REDIPUGLIA

FOGLIANO-REDIPUGLIA  “Gino Piagno M.A.V.M.”

Via F. Filzi, 5 – 34070 – Fogliano (GO)

Email: foglianoredipuglia.gorizia@ana.it 

CAPOGRUPPO: Davide LUCIANI

L’anno di costituzione del Gruppo risale al 1955 ad opera di 16 Alpini di Fogliano iscritti al Gruppo di Gradisca. Sino al Maggio 1996 fu Capogruppo l’Ingegnere Sergio Cosolo.
Nel 1989 su un terreno messo a disposizione da Cosolo, venne eretta la “baita alpina”.
Fra le attività che i Soci hanno portano avanti ogni anno con convinzione, amore per il Cappello e per i valori più profondi che l’essere Alpini rappresenta si citano:
– Escursione ai “Casali Neri” con le classi seconde medie della Scuola “Filippo Corridoni”. Con diapositive si illustrano gli aspetti caratteristici dalla flora e fauna carsica e le prime nozioni di prevenzione degli incendi boschivi
– 40° Anniversario di Fondazione il 12 maggio1996 con una grande festa
– Scambio degli auguri di Natale ai “veci” ed ai loro familiari presso la Sede
– Santa Barbara – In collaborazione con l’Associazione Marinai d’Italia i gli Alpini festeggiano la ricorrenza con gli allievi delle scuole elementari del paese.
– Nella chiesa del Sacrario Militare di Redipuglia ogni anno con una S.Messa si ricordano Soci ed Amici “andati avanti” dal 1955 a oggi.
– Babbo Natale Alpino: (un socio) scendeva con la tecnica della “corda doppia” dal campanile della Chiesa di Fogliano. A terra estraeva dal sacco delle caramelle e le regalava ai bambini .
– Brulè di mezzanotte a Natale all’uscita dalla messa.
– Via Crucis al Sacrario Militare di Redipuglia, due Venerdì prima della Pasqua, accompagniamo Don Sigismondo e i fedeli. Al termine un piccolo ristoro Alpino.
-Molti nell’anno sono gli incontri con gruppi alpini di fuori regione che portano le scolaresche a visitare il Sacrario di Redipuglia ed il cimitero Austro Ungarico, tappa fissa per la merenda la nostra baita. 

Ogni anno il Gruppo celebra una Santa Messa, presso la Chiesa di Santa Elisabetta di Fogliano, in ricordo dell’ Ing. Sergio COSOLO Capogruppo “andato avanti”.
– Festa sulla “Blaserna” – A settembre sul terreno dei Soci e fratelli Samsa (Dolfo e Francesco), “andati avanti”, si trascorre una giornata all’aria aperta all’insegna del divertimento. Giochi vari intrattengono i sempre numerosi presenti.
– Scambio degli auguri ai “veci” ed ai loro familiari – Presso la Sede a Dicembre, si porgono gli auguri di Buone Feste ai Soci più “veci” e ai loro familiari. Stabile CANDIDO, classe 1909 è il più anziano iscritto. E’ giusto ricordarli per mantenere viva la storia e le tradizioni.
– Santa Barbara – In collaborazione con l’Associazione Marinai d’Italia del Comune di Fogliano – Redipuglia, alla presenza dell’Associazione dei Carabinieri, degli Artiglieri e dell’ANPI, gli Alpini festeggiano la ricorrenza con gli allievi delle scuole elementari del paese.
– Assemblea annuale di Gruppo – Prima dei lavori in Sede, l’appuntamento è fissato presso la chiesa del Sacrario Militare di Redipuglia, ove ogni anno con una Santa Messa, vengono ricordati i nostri Soci ed Amici “andati avanti” dal 1955 a oggi.
– Babbo Natale Alpino – La vigilia di Natale poco prima di mezzanotte per diversi anni Babbo Natale Alpino (un Socio del Gruppo di Fogliano), scendeva con la tecnica della “corda doppia” dal campanile della Chiesa di Sagrado. Una volta giunto a terra estraeva dal sacco delle caramelle e le regalava ai bambini che uscivano dalla Chiesa ove si era tenuta la Santa Messa.
– Brulè di mezzanotte – La notte di Natale presso le chiese di Fogliano, Sagrado e del Sacrario Militare di Redipuglia, dopo la Santa Messa i Soci offrono vin brulè, panettone e tè. Un toccasana per fare fronte alle rigide temperature invernali e per scambiarsi gli auguri.
– Via Crucis – Dal 2001 presso il Sacrario Militare di Redipuglia, due Venerdì prima della Santa Pasqua, accompagniamo Don Severino e i fedeli. Al termine segue un piccolo ristoro Alpino.

    Articoli

    Nessun articolo trovato.

    ALPINI: ESEMPIO PER L’ITALIA