Il Gruppo di Ronchi dei Legionari, pur con le limitazioni imposte dal Covid 19, ha voluto con il patrocinio del Comune e assieme al Gruppo comunale della Protezione Civile e la Banda Giuseppe Verdi di Ronchi, organizzare la Lucciolata a favore della Via di Natele di Aviano.
IL 10 di ottobre in una serata uggiosa la banda cittadina ha aperto la sfilata che, con i dovuti distanziamenti, ha percorso le vie di Ronchi scortati e accompagnati dalla Polizia Municipale, assieme a un buon numero di cittadini e famiglie intere con la fiamma ben custodita in mano.
La generosità sei cittadini ronchesi è stata ancora una volta esemplare e molti, anche per il clima di rinuncia agli incontri per il giusto timore dovuto al virus, hanno fatto pervenire le loro offerte rinunciando alla partecipazione all’evento.
Purtroppo niente pastasciutta finale, un appuntamento rimandato a momenti migliori, con il rammarico degli Alpini e dei loro amici e simpatizzanti.