Regole di comportamento “COVID 19” per la Gara di tiro con il Garand

  • Le iscrizioni alla Gara sono ridotte e sono a numero chiuso; 80 Sabato e 100 la domenica. Questo per permettere l’igienizzare della postazione dopo ogni serie di tiro
  • Possono iscriversi alla Gara solamente coloro che hanno effettuato la regolare prenotazione
  • L’accesso all’area del poligono (area esterna recintata) sarà consentita solamente agli iscritti alla gara (le autovetture vanno lasciate all’esterno). All’ingresso verrà misurata la temperatura ed ogni partecipate dovrà compilare l’autocertificazione “Covid 19” (oltre alla consueta liberatoria per la Gara) ed igienizzarsi le mani. Anche eventuali accompagnatori dovranno sottostare alle medesime regole
  • All’interno della zona del Poligono sarà obbligatoria la mascherina e il mantenimento della distanza di un metro tra le persone
  • L’entrata nella zona di tiro sarà così regolata: l’accesso e l’uscita saranno consentite attraverso due percorsi differenti, potrà accedere alle linee di tiro un numero massimo di 5 (cinque) persone , mentre le successive 5 potranno attendere il loro turno all’interno della struttura coperta con la mascherina indossata. Non si potranno usare le cuffie del poligono, perciò ad ognuno verranno forniti dei tappi per le orecchie monouso (in alternativa chi le possiede può portarsi delle cuffie personali). Una volta conclusa la sessione di tiro i partecipanti dovranno uscire dal poligono seguendo il percorso indicato senza sostare all’interno della struttura coperta. Le postazioni e le armi saranno igienizzate a cura del personale del poligono per permettere l’accesso alle linee di tiro del successivo Gruppo. Per tale motivo quest’anno si sparerà seduti.

Per quanto riguarda il servizio bibite e cibo per trascorre l’attesa ….

  • Non si potrà sostare davanti e nei pressi del banco del servizio
  • Verranno predisposti dei tavoli con evidenziati i posti disponibile e quelli che necessariamente dovranno rimanere liberi per garantire il distanziamento.
  • Sarà possibile solamente il “Servizio ai tavoli” che verrà curato dal Gruppo
  • Ci sarà un raccolta offerte (Cassa) mobile che girerà tra i tavoli e delle persone che raccoglieranno le ordinazioni e faranno servizio al tavolo.