5 maggio scorso il Presidente della Sezione A.N.A. di Gorizia Paolo Verdoliva ed il Vice Presidente Vicario Graziano Manzini hanno incontrato il Prefetto di Gorizia dott. Raffaele Ricciardi per un saluto di benvenuto nella nostra Città per il suo nuovo incarico.
L’incontro è stato molto cordiale e proficuo, abbiamo presentato la nostra Associazione e le attività della memoria e del ricordo che facciamo annualmente, le attività di volontariato e di servizio fatte in quest’ultimo anno soprattutto quelle legate alla pandemia nonché gli impegni ed i lavori fatti da parte dei Volontari di Protezione Civile A.N.A. della Sezione per le nostre comunità.
Gli abbiamo anche illustrato la preziosa presenza dei quindici Gruppi A.N.A. sparsi sul territorio provinciale e il lavoro importante che fanno a contatto con le loro comunità.
E’ emersa da parte del Prefetto la volontà di partecipazione e collaborazione alle attività e iniziative della nostra Associazione.
Al termine dell’incontro gli abbiamo fatto omaggio del guidoncino della Sezione, che lo ha subito collocato nel suo ufficio, del libro di Antonio Monzani e del libro di Gennaro Sallustio testimonianze di vita vissuta sui fronti greco-albanese e sul fronte russo, nonché il cofanetto con le cartoline con l’annullo postale del Raduno Triveneto di Gorizia del 2016.