Skip to Content

CALVARIO ALPIN RUN 5^ edizione ANNO 2017

 

"Molti prendono la via dritta e stretta. Qualcuno prende la meno trafficata.
Io scelgo di tagliare attraverso il bosco"
 

 

apertura iscrizioni
1 settembre 2017

Con l'edizione di domenica 26 novembre 2017

la Calvario Alpin Run si conferma nel circuito regionale FVG Trail running Tour 2017 che racchiude la bellezza di 36 gare spalmate su tutto il territorio regionale e per le quali la Calvario Alpin Run rappresenta la gara conclusiva della stagione sportiva 2017.


Il tracciato, per continuità con le precedenti edizioni,  rimane lo stesso, nervoso, ricco di salite con alcuni strappi impegnativi  e discese, si corre per il 90% su sentieri nel bosco con fango, un po' d'acqua e pietrisco che talvolta rende scivoloso il percorso.

Il paesaggio che si va a scoprire è quello delle colline affacciate su Gorizia e Nova Gorica mentre il panorama che si estende a 360 gradi permette di spaziare dal Collio al Carso passando per il Sabotino e in lontananza le Alpi Giulie. Si chiude poi con una vista sulla pianura isontina.

Lungo il tracciato sono ben visibili i segni, ricordi e memorie della storia che catturano emozioni e riflessioni su quanto accaduto 100 anni fa. 

Il Gruppo Alpini di Gorizia ha voluto inserire anche  l’edizione di     quest’anno    nel novero delle  manifestazioni   per i cento anni dall’inizio della Grande Guerra  quale  veicolo per la promozione del territorio attraverso il fascino della storia nel cui contesto va ricordata l’importanza   che   il Monte Calvario e le cime circostanti ebbero nella contesa per Gorizia. 

Ci trovate anche su Facebook

Nel  programma della manifestazioni dell'anno passato  sono state svolte le seguenti attività:

  • la presentazione del libro “Dalle Alpi al Piave 1915 - 1918 - From Alpi to Piave river 1915 - 1918 ” dell’alpino Guido Aviani Fulvio
  • la mostra “La Battaglia del Podgora” a ricordo dei Carabinieri Reali caduti durante la Prima Guerra Mondiale per la conquista del Monte Calvario.


 


 

COM'E' NATA

 


     E' nell'anno 2013 che al Gruppo Alpini di Gorizia, sotto la spinta del Responsabile allo Sport nonché runner Interbartolo Andrea, venne l'idea di indire una gara competitiva di corsa in montagna nel territorio goriziano. Come idoneo campo di gara venne scelto il Monte Calvario, gruppo collinoso che si allunga dal Vallone delle Acque alla Piana di Lucinico, la cui cima prima della Grande Guerra era meta prediletta delle passeggiate domenicali dei goriziani che l'avevano denominata Calvario per le tre croci che vi erano erette.

    La gara, organizzata in collaborazione con il Gruppo Marciatori di Gorizia, sotto l'egida del C.S.I., venne denominata "Calvario Alpin Run" ed ebbe luogo il 24 novembre 2013. La manifestazione, per quanto di carattere esclusivamente sportivo, ebbe particolare successo anche sotto il profilo turistico tenuto conto che molti dei partecipanti, atleti ed accompagnatori provenienti da diverse regioni italiane e dall'estero, ebbero per la prima volta l'opportunità di conoscere le bellezze del nostro ambiente e del paesaggio, a conferma della validità dell'inscindibile binomio sport e territorio.

    Il Gruppo Alpini di Gorizia ha voluto inserire l'edizione del 2014 nel novero delle manifestazioni per i cento anni dall'inizio della Grande Guerra quale veicolo per la promozione del territorio attraverso il fascino della storia nel cui contesto va ricordata l'importanza che il Monte Calvario e le cime circostanti ebbero nella contesa per Gorizia includendo  la presentazione del libro "1915-1918 La Grande Guerra sul fronte italiano" il cui coautore è l'alpino Guido Aviani Fulvio.  

Anche nel 2015 l'evento è stato inserito nel novero delle manifestazioni per i cento anni dall'inizio della Grande Guerra  includendo  la presentazione del libro "Da Caporetto al Monte Nero" del coautore alp. Guido Aviani Fulvio e la mostra fotografica sul tema "Fauna, flora e storia del Monte Calvario" organizzata in collaborazione con il Circolo Fotografico Isontino-B.F.I.

 
Tre Croci anno 1959

Gorizia-M.Calvario. Le "Tre Croci" distrutte durante la guerra 1915-1918 e ricostruite nel 1959 a cura del Comune diGorizia in onore e ricordo dei Caduti



Utenti in linea

Attualmente ci sono 0 utenti e 1 ospite
Dr. Radut | calvarioalpinrun